Francesco Michele Stabile, Cattolicesimo siciliano e mafia

A cura del Prof.Giampiero Tre Re

Sez.Biblioteca in:

http://terradinessuno.wordpress.com/

Annunci

2 Risposte

  1. i siciliani siamo accusati di avere una mentalità, una cultura mafiosa e spesso subiamo una sorta di giudizio negativo generale dal momento che la mafia è caratteristica della nostra regione piuttosto che di altre come il Friuli, la Toscana etc…
    Ma questo come spiega il fatto che gran parte della Sicilia da Siracusa a Enna ha conosciuto la mafia soltanto dopo il 1970? La mafia è stata fenomeno della Sicilia Occidentale essendo presente in parte di questa. Agrigento, ad esempio, non è mai stata città di mafia a differenza di alcuni dei Comuni che la circondano come Palma di Montechiaro o
    Favara.
    Essendo agrigentino posso testimoniare come la città di Cammilleri Porto Empedocle ha conosciuto la mafia soltanto recentemente. Ne era del tutto immune fino a tutti gli anni sessanta.
    Quindi l’analisi che vorrebbe tutta la Sicilia teatro di cultura e di potere mafioso è falsa e l’approccio dovrebbe essere diverso, diciamo criminologico
    non sociologico nè antropologico…..
    Pietro Ancona
    http://medioevosociale-pietro.blogspot.com/
    http://www.spazioamico.it

  2. Caro Pietro,del fenomeno mafioso si è incominciato a parlare solamente ai primi degli anni ’80. Non che prima non ci fosse,ma era un fenomeno sommerso e tale rimaneva e nessuno osava parlarne. Dici che il fenomeno mafioso è tipico della Sicilia occidentale? Beh,quella orientale non scherza mica…..vai a rivedere chi erano i componenti della cosidetta commissione regionale e vedrai che vi trovi i bossi di tutta l’isola.La provincia di AG,ha avuto un peso di tutto rilievo nel panorama mafioso isolano.Tu,giustamente citi Palma e Favara,ma non dimenticare Siculiana, con i Cuntrera e i Caruana,Raffadali e tanti altri comuni della Provincia di Ag.
    Adesso il fenomeno è,finalmente,noto a tutti,soprattutto a noi isolani che dobbiamo ancora deciderci cosa fare o,meglio,con chi stare.Io ho deciso,sto con lo Stato e la legalità,ma bisogna aiutare tanti nostri conterranei,politici in testa,a farlo.
    Ciao e grazie del tuo intervento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: