Misteri d’Italia:da Salvatore Giuliano a Paolo Borsellino….

G

 A 17 anni dalla strage di via D’Amelio,in cui furono trucidati il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta,si stanno aprendo nuovi scenari investigativi circa i mandanti dell’eccidio. Infatti la procura nissena indaga sulla sparizione della famosa “agenda rossa” ,che il giudice portava sempre con sè, e su un personaggio misterioso che avrebbe avuto un ruolo chiave nell’organizzazione e nella realizzazione della strage. Pensando a tutto ciò,soprattutto nel ricordo affettuoso dei caduti,vorrei proporvi una breve recensione di un “volumetto”,da poco dato alle stampe,che prova a rivangare un altro grande mistero d’Italia:ossia la figura di Salvatore Giuliano,bandito di Montelepre, che ha reso questo piccolo paese dell’entroterra palermitano tristemente famoso in tutto il mondo a partire dal 1943,anno dell’inizio della latitanza di Giuliano,sino ad oggi,passando per il 1950,anno della sua morte. A porre in essere l’ultimo contributo,in ordine di tempo,sulla vicenda Giuliano è Salvatore Badalamenti,nato e cresciuto a Montelepre,ma attualmente vive e lavora a Palermo. Il suo interessante studio è intriso di ricordi d’infanzia , di testimonianze acquisite nella sua giovinezza dagli anziani del paese, di fonti storichee mira a dimostrare che,ad oggi,sulla vicenda Giuliano,così come su tanti altri misteri d’Italia,purtroppo dolorosi, esiste una verità “ufficiale” e una “popolare”. Ad esempio circa la fine del bandito,la verità ufficiale dice che fu ucciso in un conflitto a fuoco a Castelvetrano,quella popolare che è stato ucciso,a Montelepre,dal cugino Gaspare Pisciotta, (a sua volta poi ucciso, a suon di strichinina, dentro il carcere borbonico dell’Ucciardone),poi trasportato a Castelvetrano dove sarebbe stato inscenato il conflitto a fuoco:da un lato i carabinieri e dall’altro Giuliano già morto! Eppure,come dice il detto,non c’è due senza tre,ossia:Giuliano è,davvero, morto nel 1950 e a Montelepre-Casteletrano? E se fosse morto molto tempo dopo,di morte naturale? E quale sarebbe il nesso tra il Mistero,o i misteri, che avvolgono ad oggi la strage di via D’Amelio e la vicenda della fine,o presunta tale, del bandito Salvatore Giuliano? Il mistero di Giuliano sarebbe quello circa la sua vera fine:quando è morto e dov’è morto Giuliano? Siamo certi che,circa la fine di Giuliano,sia stata  la verità ufficiale che quella popolare, dicano la verità?Ossia che sia realmente morto? Vedendo e leggendo il libro di Badalamenti,mi è venuto in mente un fatto successomi alcuni anni fa. Mi trovavo a Montelepre e parlando con una persona addentro alle segrete cose,circa la vicenda Giuliano,ebbi a chiedergli:”Giuliano è sepolto nel cimitero di Montelepre”? Risposta secca del mio interlocutore:”Forse”! Io non replicai,ma quella risposta mi lascio di sasso,come “forse” dissi fra me e me….Quella risposta,negli anni successivi,avrebbe avuto altre conferme circa la sopravvivenza di Giuliano sino ad un paio di anni fa,in America e sotto falso nome. Se così fosse,(basterebbe una semplice ricognizione cadaverica del corpo mai fatta), sarebbe probabilmente vero il fatto che Giuliano avrebbe accettato un salvacondotto,solo per lui,offertogli, a suo tempo, dal cardinale di Palermo Ernesto Ruffini? E se Giuliano fosse,davvero,andato in America,chi c’è sepolto, al suo posto, nel cimitero di Montelepre? Sarei curioso di saperlo! Intanto un filo sottile di MISTERI,attraversa la storia dell’Italia Repubblicana, dalla strage di Portella delle Ginestre,passando per la presunta fine del bandito di Montelepre,per arrivare a quella di via D’Amelio.Misteri dolorosi che aspettano di ricevere una risposta corrispondente a Verità:quella vera….possibilmente!

G1

Salvatore Badalamenti,Montelepre,il dopoguerra e i misteri di Giuliano,La Zisa,2009,pp.157

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: