NEWS

 

NEWS

La Newsletter di TERRAMIA

 

Benvenuto in NEWS, la Newsletter di TERRAMIA.

NEWS. È un efficace strumento interattivo per essere periodicamente aggiornato su tutto ciò che avviene nel mondo di TERRAMIA

Iscriviti a NEWS lasciando un commento oppure inviando una tua mail a terramiablog@gmail.com

16 Risposte

  1. complimenti.

  2. SIETE FORTISSIMI GRAZIE

  3. Grazie del tuo intervento su Terramia,egregia Patrizia! Pregheremo per le tue necessità.
    Siamo fortissimi? Beh….è tutto da vedere!
    Cordiali saluti.

  4. UN BLOG EROICO TERRAMIA

    IL CORAGGIO NON MANCA

    OCCORRE SOLO CONTINUARE

    BUON LAVORO
    FERDINANDO

  5. Grande Ferdinando,SEI UN MITO!! Ciao,tvb.

  6. E’ così che ci si iscrive al blog?

  7. Potreste dirmi gentilmente a cosa si riferiscono le sei risposte suddette????
    Grazie
    Luciana

  8. Ti prego Federico, non mi mandare i trattati perchè non ho la pazienza di leggerli, dimmi con parole tue la sintesi.
    Grazie
    Luciana

  9. Se da un lato in passato la Chiesa sosteneva che per la salvezza eterna era necessario il battesimo e l’adesione alla fede cattolica con conseguente opera missionaria di proselitismo ( in ottemperanza a quanto predicava il vangelo) dall’altro le cose non erano poi così rigide, infatti Pio V ai tempi delle conquiste delle Americhe raccomandava di rispettare gli indigeni e di non usare assolutamente la coercizione e la forza per convertirli.
    Questa frase “nessuna salvezza al di fuori della Chiesa” va poi letta alla luce dei tempi in cui la Chiesa era in fibrillazione per i molteplici scismi ed eresie.
    In sostanza La Chiesa sostiene che coloro che non hanno conosciuto la parola di Cristo potranno se si comporteranno rettamente salvarsi comunque mentre per coloro che l’hanno ricevuta ma l’hanno rifiutata le cose saranno più complicate. Qui interverrà la misericordia e la giustizia di Dio che infinitamente meglio di noi sa leggere nei cuori di ciascuno.
    Spero di aver soddisfatto almeno in parte la tua curiosità.
    federico

  10. Ma sei riuscita a vedere il filmato? E’ semplicissimo, credimi.
    Adesso c’è una nuova polemica, quella sui minareti.
    Io penso che è eccessivo considerarli indispensabili per poter praticare la religione islamica.
    Li vedo più come simboli della presenza islamica, come bandiere sul territorio.
    E’ giustissimo quindi che vi siano edifici dedicati al culto di Allah, ma non indispensabile che siano provvisti di minareti dai quali, comunque, nessun muezzin inviterebbe alla preghiera.

  11. Per rendere una cosa desiderabile ed irrinunciabile c’è solo un modo sicuro al 100%
    PROIBIRLA
    L’ho sperimentato con le mie figlie:
    Luciana

  12. verona,03/01/2010

    SONO UN ACCANITO DIFENSORE DELLA DIGNITÀ DELLA SICILIA E DEI VALORI DI NOI SICILIANI CHE PER TROPPO TEMPO SONO OFFESI DA MOLTI IGNORANTI PERSONAGGI ILLUSTRI DI CUI MOLTI NOSTRI CONTERRANEI CHE IGNORANO IL PASSATO DELLA NOSTRA SPLENDIDA TERRA DENIGRANDOLA.

    VORREI RICORDARE CHE L’ANNO SCORSO IL 27 AGOSTO 2009 E MORTO IL GRANDE STORICO DELLA SICILIA IL PROFESSORE SANTI CORRENTI DI RIPOSTO (CT)CHE HA PASSATO LA SUA VITA A STUDIARE LA STORIA E LA CULTURA DELLA NOSTRA TERRA DIFENSORE DELLA DIGNITA’ DELLA SICILIA E RESTAURATORE DEL VALORE DI NOI SICILIANI PER TROPPO TEMPO OFFESI – CHE HA SCRITTO PIU’ DI NOVANTA LIBRI PER ILLUSTRARE I VARI ASPETTI DELLA REALTA’ SICILIANA FACENDOCI CONOSCERE UNA SICILIA CHE ELIMINA CERTI PREGIUDIZI NEI NOSTRI CONFRONTI DI UNA SICILIA CHE NON E’ SOLO MAFIA.

    PER UNA MIGLIORE SICILIA DI DOMANI E RISOLVERE IL PROBLEMA DELLA CULTURA REGIONALE HA FONDATO UNA CATTEDRA UNIVERSITARIA DI NELL’UNIVERSITA’ DI CATANIA, CHE HA AVUTO MOLTO SUCCESSO.

    MA OCCORREREBBE ISTITUIRNE ANCHE UNO A LIVELLO ELEMENTARE , MEDIO E SUPERIORE
    AMO LA MIA TERRA

  13. Ha ragione Aldo.
    Io pur non essendo siciliana, dopo aver visitato la Sicilia ho capito l’orgoglio dei siciliani:
    é una terra meravigliosa ricca di cultura.

  14. Un saluto cordiale al conterraneo Aldo! A Luciana:ritorna in Sicilia a visitare quella parte dell’isola poco conosciuta,ma egualmente importante poichè meravigliosa,ricca di storia,tradizioni varie,cultura e tanto,ma tanto affetto di tutti noi siciliani!

  15. TROPPO LUNGO IL SILENZIO DI TERRAMIA.DOBBIAMO PREOCCUPARCI?
    CI MANCA E CRESCE IL DESERTO NELLA COMUNICAZIONE
    DEL LAICATO SICILIANO.
    A PRESTO SALUTI

    • Laicato siciliano è musica per le mie orecchie.
      Mi piacerebbe conoscerti Ferdinando e chiederti cosa pensi del trattamento che è stato riservato al grande Walter Bonatti ….morente ed alla sua compagna che lo ha amato per trent’anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: